Visitatori:[917 ]
Connessi:[2 ]

DUCATI DESMO CHALLENGE
Data Pos. Foto
13 aprile Magione 15
11 maggio Varano 18
1 giugno Vallelunga 7
24 agosto Mugello 14
12 ottobre Franciacorta n.c.
Ricerca:
Anno:  Testata: 
Nome/Nick
Commento/Comments

inserire il codice

Il guestbook è un libro virtuale all'interno del quale è possibile lasciare un messaggio a Chiara, i messaggi saranno visibili in rete per diverso tempo a tutti gli utenti e pertanto vi chiediamo di utilizzare questo mezzo con la dovuta educazione. Non è consentito utilizzare il guestbook per:
- messaggi non coerenti con lo spirito del sito
- messaggi privati tra utenti
- massaggi pubblicitari di vario genere
- esprimere idee politiche, religiose o ideologiche di qualunque tipo
- atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti o dei moderatori
- il turpiloquio, bestemmie ecc...
La deliberata inosservanza di queste regole comporterà l'immediata cancellazione del messaggio dal guestbook.

Leggi i messaggi
DUCATI DESMO CHALLENGE
Data Pos. Foto Info Circuito
13 aprile Magione 15  
11 maggio Varano 18  
1 giugno Vallelunga 7  
24 agosto Mugello 14  
12 ottobre Franciacorta n.c.  


Franco Lenci, "l'ingegnere"

Ci sono tanti modi di lavorare su un motore, tanti modi di "far cantare" ancora un mezzo ammutolitosi o uno intristito per mancanza di cure.

Tanti modi di affinare meccanismi sull'orlo dei millimetri ala ricerca dell'optimum, della quasi perfezione: il "modo" di Franco Lenci ha voluto dire guadagnarsi negli anni la stima e l'apprezzamento di tutti coloro che con lui sono entrati in contatto e che ne hanno potuto saggiare le capacità tecniche unite ad un estro e genialità formidabili.

Chiamarlo "ingegnere" allora, non è pretestuoso, è solo assodare quanto Lenci abbia fatto dentro e fuori i circuiti e quanto sia meritato per lui cosi come per chi il titolo l'ha sudato in fredde aule universitarie.

Passione, conoscenza, capacità di individuare il problema e di ricercare soluzioni adeguate mentre un carnet di aneddoti ad un passo della leggenda cresce di giorno in giorno. Le sue referenze sono sulla bocca di tutti, si sa, e lo sanno anche tutti coloro che fedelmente da anni lo seguono nonostante un carattere a tratti "particolare"!

Read more… www.lenciracing.it

MOTORE:
Ducati 1000/ds
Cilindrata 1078/1168 cc
Alesaggio 98/102 mm
Corsa 71,5 mm
Bielle Titanio
Valvole Titanio asp 47 scr 38
Scarico ZARD dedicato 2 in 1 in 2 inox
Frizione STM evo racing dischi z48, molla progressiva a tazza, comando idraulico con pompa radiale Brembo Racing
Distribuzione Alberi a cammes racing
Iniezione EFI euro 1 con sonde lambda attive
CICLISTICA:
Telaio Pierobon interamente in alluminio 7020 saldato al tig
Piastra forcella Superiore ricavata dal pieno, inferiore magnesio
Cruscotto Aim mxl pista con acquisizione dati
Forcella Ohlins Ø 43
Ammortizzatore Double Sistem ad aria
Freno anteriore Pompa radiale Brembo Racing 18/19, pinze radiali 34/30 dischi Brembo Racing Ø 320
Freno posteriore Braking wawe Ø 260
Cerchi Marchesini ant. 3,5x17 post. 5,5/6x17
Serbatoio Pierobon in alluminio
Peso a secco 147 kg
Contatti
Contatta Chiara Chiara
Ufficio Stampa Ufficio Stampa
Informazioni Sponsor Sponsor
Chiedi informazioni info
Contatta il WebMaster Webmasterino
Login
Username
Password
 
18/04/2008“Affari di famiglia”

è il nuovo format televisivo di cui Chiara è coautrice e coprotagonista insieme a Riccardo Matesic, nel team di Franco Lenci. Articolata in 6 puntate, più una settima di “best of”, sarà in onda da maggio a dicembre su MotoTV, il canale motociclistico a pagamento inserito nel bouquet di SKY. L’obiettivo è quello di seguire con un reality la vita di una coppia che si sfida in pista in un campionato motociclistico. Con un tono scherzoso, ma anche con il fine di permettere agli appassionati di guardare dal buco della serratura il dietro le quinte delle competizioni motociclistiche.


datatitoloarticolofoto
17/09/2008Grandi emozioni sul circuito di casa!

E’ in onda in questi giorni la 4a puntata di "Affari di Famiglia". Teatro dello scontro tra me e il “Mastic” è il mitico autodromo di Vallelunga, circuito di casa per entrambi, dove nel weekend 19-21 settembre è in programma il mondiale SBK.
Per questo evento MotoTV (canale 237 di SKY), trasmetterà in chiaro 24 ore su 24 per tutti gli abbonati SKY. Gli appassionati avranno quindi la possibilità di vedere il completo palinsesto del canale, tra cui "Affari di Famiglia".
Ma torniamo a noi. Finalmente è arrivata la riscossa dopo le prime due gare non propriamente fortunate; un buon setting delle moto e l’ottima conoscenza del tracciato ci hanno permesso di concentrarci sul cronometro.
Riccardo è diventato molto competitivo, e pochi decimi ci hanno separato sulla griglia di partenza. La gara si preannunciava dunque molto eccitante per la possibile bagarre che avremmo intrapreso, ma, come sapete, l’esito è stato inaspettato!
Anche televisivamente i nostri cameraman hanno avuto il loro bel daffare a documentare il tutto.
E poi l’approfondimento tecnico, dedicato questa volta alle gomme: le varie tipologie, i costi, l’usura, la pressione e le regolazioni che vanno effettuate.
A chiusura della puntata l’immancabile scommessa che vi ho raccontato nel precedente comunicato… veramente divertente! Buona visione! 
Un grazie a tutti coloro che ci hanno scritto per inviarci i loro commenti, suggerimenti e critiche. Sono state molto utili, continuate a scriverci!
Per info sulla programmazione: www.moto.tv

22/07/2008Mastic ha pagato la scommessa!

Il mio compagno nella vita e compagno di squadra, Riccardo, mi ha pagato la scommessa per la gara di Vallelunga. Dopo avergli accordato la vittoria a tavolino per Varano, stavolta è toccato a lui pagare per la caduta di Vallelunga.
Per Varano il bastardo mi ha fatto fare i guanti con un campione del mondo di kick boxing, che fortunatamente ha scherzato. Beh, per Vallelunga abbiamo continuato sul tema delle nostre paure personali, e se io ho paura degli sport da combattimento, lui ha paura dell’altezza! Così l’ho portato all’Adventure Park di Castel Fusano (www.adventurepark-ostia.it), per farlo camminare un po’ sugli alberi.
Complici quelle scimmie dei nostri operatori, che nel tempo libero si dilettano con l’arrampicata sportiva, le immagini dovrebbero essere molto belle. Riccardo s’è divertito, ma in alcuni passaggi ha veramente sudato. Ed è stato uno spasso perfido vederlo in crisi, anche se –ovviamente- legato con le corde di sicurezza.
Alla fine anche lui ha voluto fare la conclusione del percorso, con il salto da 10 metri d’altezza, ancorato a una carrucola lungo un cavo da 120 metri.
Bravo Mastic, hai affrontato bene la tua paura e sei rimasto calmo.
Adesso, visto che stiamo diventando sempre più cattivi con le scommesse, spero di stare avanti anche al Mugello. Se no quello chissà che penitenza mi farà fare…

14/07/2008Prove, acquisizione dati e tensione pregara...

...nella terza puntata di Affari di famiglia.
È in programmazione in questi giorni su MotoTV la terza puntata di Affari di famiglia, girata in occasione dello sfigatissimo appuntamento di Varano (PR).
Della gara sapete già, perché ne ho scritto nella parte “news” del sito. Inutile tornarci su, visto com’è andata, con l’interruttore di sicurezza a braccialetto che ha spento il mio motore dopo 3 curve; costringendomi a una furiosa rimonta.
Fortunatamente Affari di famiglia rimane un’esperienza divertente, che mi dà modo di affrontare il discorso competizioni con un’angolazione differente.
In particolare in questa terza puntata, insieme a Riccardo, mio compagno e coautore della trasmissione, abbiamo approfondito il tema delle prove, di come vanno usate per mettere a punto la moto e sé stessi in vista della gara. La parte tecnica l’abbiamo dedicata all’acquisizione dati: cos’è, a cosa serve e quanto costa questo utile strumento di lavoro. Ancora, il tema della tensione, “fedele” compagna di ogni pilota, e una divagazione sul rischio e sul rapporto che abbiamo con esso.
In chiusura, ho accordato la vittoria della nostra personale scommessa a Riccardo, che in gara non ha potuto neanche schierarsi al via, causa rottura della frizione. Fosse partito probabilmente mi sarebbe arrivato davanti, visti i tempi che aveva fatto. Dunque ho volontariamente dichiarato la sua vittoria, e per questa scommessa, che voleva affrontare e mettere a nudo i nostri timori, il mascalzone mi ha portato ad affrontare quella che è una delle mie forti paure…
Per info sulla programmazione: 
www.moto.tv

13/05/2008On the air!

Martedì 13 maggio è partita su MotoTV la programmazione di Affari di Famiglia, con il debutto della prima puntata. Nell’arco del mese sarà replicata con numerosi passaggi negli orari più disparati. Dunque gli abbonati al canale televisivo satellitare avranno possibilità di vedere finalmente il nostro lavoro.
In realtà questa prima puntata è un’introduzione alla serie televisiva che stiamo realizzando e al mondo delle corse. Insomma, abbiamo presentato questa prima uscita televisiva di Affari di Famiglia per presentarci e per illustrare il lavoro che ci accingiamo a fare quest’anno.
E abbiamo colto l’occasione di una puntata ancora lontana dall’adrenalina delle gare, per raccontare tutto ciò che bisogna fare e mettere in conto per correre. Un’introduzione al mondo delle corse. L’abbiamo pensata così.
A questo punto il giudizio sul nostro lavoro passa a voi, a chi la vedrà in TV. E ci farà piacere ricevere, magari sul guestbook o in e-mail i vostri commenti, o i suggerimenti per realizzare un prodotto sempre migliore.
Nel frattempo stiamo montando la seconda puntata, e anche se lì si parla della (cattiva) gara di Magione, ci stiamo divertendo non poco. Seguiteci!

20/04/2008Sono due le

puntate girate fino a oggi di Affari di famiglia, anche se per motivi di palinsesto della rete televisiva (MotoTV), inizieranno ad andare in onda dal mese di maggio e avranno cadenza mensile, fino a dicembre.
La prima è un po' statica, per una serie di motivi. Da una parte voleva essere un'introduzione al format, presentare i personaggi (io e Ricky) e le gare di moto cui prendiamo parte. Avrebbe dovuto essere accompagnata da immagini delle prime prove dell'anno, ma a Riccardo s'è rotta la moto prima ancora di salirci sopra e io ho avuto a disposizione solo una giornata di pioggia torrenziale.
Così siamo passati a casa con le telecamere, per parlare comunque di moto e raccontarvi le corse nella fase di preparazione all'impegno sportivo. La vedrete in onda da maggio.
Con la prima gara di stagione abbiamo girato già buona parte anche della seconda puntata, che invece andrà in onda da giugno. Dobbiamo ultimarla, con le parti in studio e con un paio di doppiaggi necessari. In questo caso ci siamo divertiti molto, ma per vederci dovrete pazientare ancora un po'!

 Isam Moto Master 26 Giugno 2010
 Misano 2005: intervista a Paola Cazzola e Chiara Valentini del Team Y2K Ducati
 Noi girovagando per il mondo: Tributo
 Magione 2006: intervista a Chiara Valentini e Paola Cazzola
 MotoTV: intervista a Agostini, Lucchinelli, Valentini